Pro Loco di Pulsano

SEGRETI E SAPORI: 8 CONCERTI IN 8 GIORNI

Tanta buona musica a condire la grande kermesse estiva di Pulsano

Dal 28 luglio al 4 agosto, un Villaggio sul mare di 12.000 metri quadrati, 600 posti a sedere, i migliori prodotti enogastronomici locali e … tanta tanta musica!

È conto alla rovescia per Segreti e Sapori 2019, mega evento organizzato dal Consorzio operatori turistici di Marina di Pulsano, con il partner sociale Pro Loco di Pulsano.

La splendida Litoranea Salentina avrà il ruolo di attrattore naturalistico, con un mega palco naturale in viale dei Micenei (contrada Pezza Rossa).

SI PARTE CON LE RISATE DEL MUDÙ.

La serata inaugurale di domenica 28 luglio è affidata alla travolgente verve di Umberto Sardella, alfiere del Mudù, tra i comici pugliesi più apprezzati. Una conduzione brillante e divertente che darà il via alla kermesse e ai concerti che ogni sera animeranno il pubblico.

UNA SETTIMANA DI CONCERTI.

I primi ad esibirsi, proprio domenica 28, saranno i giovanissimi QUADROPHENIX. Tarantini, ironici, scanzonati, regalano uno show all’insegna di “Paraponzi”: un sound con sfumature di rock e testi in italiano irriverenti.

Lunedì 29 luglio è il turno dell’esibizione ritmica e calorosa dei TARANTA EXPLOSION, con note che pescano a piene mani nella tradizione popolare tarantina e brindisina, grazie alla raffinata interpretazione dei musicisti che regalano sapori di musiche dal mondo.

La musica italiana d’autore sarà la protagonista nel live dei SENZAFILTRO del 30 luglio: jazz, rock, groove funky, arrangiamenti pop, melodie soffici e la vocalità di Aldo Liotino rendono l’esibizione unica con il riarragiamento di brani storici e attuali.

Si definiscono «cinque musicisti un pò folli che amano divertirsi e far divertire», sono i BANANA REPUBLIC, di scena il 31 luglio.  Un repertorio basato su tutta quella musica che negli anni ha fatto ballare, innamorare ed emozionare tante generazioni.

Giovedì 1 agosto ritmi partenopei con i NAPOLATINO  e la conduzione ironica del leader Sergio Carriglio. Uno spettacolo divertente che ricorda la famosa taverna caprese, in una chiave umoristica.

Ottima musica e risate anche il 2 agosto con la travolgente ORCHESTRA MANCINA. Un spettacolo tutto da gustare con costumi, ironia e colori. La band propone, con il suo stile unico, pezzi storici della discografia italiana. Da Battisti a Mina, arrangiamenti studiati per rendere i brani frizzanti e quasi nuovi all’orecchio.

Sabato 2 agosto spazio alle sigle dei cartoni animati con LA COMBRICCOLA DI BOE, autentica Cartoon Rock cover band salentina, strampalata e divertente. Le colonne sonore che piacciono a grandi e piccoli, gli inaspettati mash-up, i siparietti, la comicità dei cinque “Combriccoli”, tutto racchiuso in un unico grande show.

Si chiude domenica 4 agosto con ,il suono ancestrale degli strumenti tradizionali del Sud Italia e l’elettronica dei FOLKATOMIK. Un’ alchimia magica ed esplosiva guidata dalla voce di Valeria Quarta con sonorità che attraversano i luoghi del cuore e sentono il richiamo forte del tamburo d’Africa e del sonaglio di pietra.

Autore: Fabrizio Cafaro