Pro Loco di Pulsano

Chiesa del SS. Crocifisso

Chiesa Crocifisso_Pulsano_smallÈ una chiesa con forma rettangolare, costruita interamente in muratura di carparo, il pavimento era originariamente in pietra bianca di Martina, ora con mattoni di cemento unicolore pressati a mano. L’altare è in pietra bianca lavorata a mano. L’interno è diviso in due navate con tre colonne per parte. La copertura è a spigolo con padiglioni a stella.

La storia della chiesa si intreccia con la leggenda. Risulta infatti che un soldato disertore, tale Giovanni Caneva o Cannevale, ottenne ospitalità e protezione alla Congregazione del Carmine e in cambio si offri come guardiano alla proprietà. Visse una vita di penitenza in un pagliaio, ma nutriva il desiderio di ricevere un Crocifisso.

Un giorno di venerdì Santo, tornato da Martina Franca, dopo aver incontrato un Padre che egli stesso riteneva Santo, trovò ai piedi dell’altare un Crocifisso e si stupì talmente tanto che lo considerò un miracolo. Questa notizia giunse ovunque, e da quel giorno quel Crocifisso fu posto nella chiesetta ed è così giunto ai nostri giorni.

In passato il venerdì santo di ogni anno questo posto divenne meta di pellegrinaggio di fedeli, anche dei paesi vicini.

Lungo la strada e sul piazzale antistante, vi sono sette croci a rappresentazione della via crucis e sono risalenti alla stessa epoca della chiesa.